Fabio Orlandi
Biografia

Sono Fabio Orlandi, un batterista di 28 anni che ha iniziato a suonare all’età di 7, nel 1994,imparando le basi della lettura e la pratica dello strumento. Il mio percorso di studio parte con l’insegnante Loris Longhi, che mi ha affiancato per 6 anni, dopo di che nel 2000, quindi dall’età di 12 anni e proseguendo fino ai 20, ho frequentato l’Accademia Musicale di Peschiera del Garda (VR).

Durante i primi 4 anni trascorsi in Accademia ho studiato con l’insegnante Diego Zenato ed i successivi 4 con Michele Montresor. Nel corso dei miei studi ho frequentato anche alcuni seminari e clinics con Walter Calloni, Chris Coleman, Mike Mangini e Cristian Mayer.

Un anno dopo aver terminato l’esperienza nell’Accademia di Peschiera come studente, ho iniziato ad insegnare presso la stessa, dove proseguo tutt’ora, oltre ad insegnare batteria anche alla Factory di Castel d’Azzano (VR).

In parallelo agli studi, dall’età di 13 anni, ho iniziato a suonare nel mio primo gruppo, gli A.N.D. (Angeli nati Demoni) assieme a Timothy Cavicchini, classificatosi secondo al talent show The Voice of Italy nell’edizione 2013. Con questa band inizialmente eseguivamo soltanto cover, ma poi siamo passati alla composizione di brani inediti – che hanno dato vita a due dischi autoprodotti (il secondo mai uscito) – e abbiamo suonato in moltissime date in giro per l’Italia. Tra le esperienze più importanti fatte con questo gruppo c’è stato il live al Rolling Stone di Milano, e l’opportunità di fare da spalla a band famose come ad esempio Elio e Le Storie Tese.

A 14 anni, poi, in parallelo agli A.N.D. sono entrato a far parte dell’Orchestra di liscio Tiziano Tonelli, che mi impegnava in molti giorni della settimana durante tutto l’arco dell’anno, e ciò ha contribuito notevolmente a rendere più preciso il mio tocco, oltre a migliorare la costanza e la dinamica. Suonando in quest’orchestra ho preso poi una buona confidenza anche con generi musicali come cha cha cha, bossa nova, salsa, cumbia e latini vari.

A 18 anni ho interrotto la collaborazione con l’Orchestra Tonelli e mi sono dedicato totalmente alla musica dal vivo seguendo differenti progetti.

Nel 2006, in seguito allo scioglimento degli A.N.D., ho cominciato a suonare nei Plan-A, una band indie rock di Castelnuovo del Garda (VR), con la quale tutt’ora suono, nonostante una drastica variazione di genere e di nome. Anche con questa band ho avuto la possibilità di esibirmi in numerosi concerti dal vivo e dopo poco tempo da quando suonavamo assieme abbiamo iniziato a proporre inediti, uno dei quali mi ha regalato la possibilità – ottenuta dopo aver passato l’audizione “Nokia trends lab” tenutasi alla Casa 139 di Milano – di registrare un brano al SAE Institute con sede nella medesima città.

Successivamente a questo avvenimento è nata la collaborazione con SAE e Giorgio Pona (attuale direttore), che ha dato alla band e a me la possibilità di registrare altre canzoni, per poi portarci a registrare l’intero disco a Londra, presso il GPees studio di Cricklewood (London).

Con questo progetto ho partecipato al Varianti Festival in apertura ai Bloody Beetroots e l’anno seguente ai Motel Connection a Verona e ai Kissogram a Milano al Valley Fest.

Dopo 4 anni di attività la band, come anticipavo precedentemente, ha cambiato il proprio nome in WOWs, che è anche il nome del disco registrato a Londra. Successivamente, a Marzo 2015, ho inciso con gli WOWs il secondo album: “AION”, disco registrato (per nostra volontà) completamente in presa diretta, al fine di rendere ancor più l’idea live. Ho avuto l’opportunità di registrare questo disco presso lo studio “Sotto il mare” di Povegliano Veronese (VR) (sala d’incisione che ha ospitato importanti nomi del panorama musicale 0italiano quali ad esempio Elisa, Pierpaolo Capovilla, Rudy Rotta, Mauro Ottolini e molti altri ancora), lavorando con Luca Tacconi (titolare dello studio ed audio Engineer) ed Ivan Rossi (audio Engineer freelance), il quale produce artisti importanti della scena nazionale ed internazionale: da Gianni Morandi ai grandi Zen Circus, dai Pooh agli OvO. Grazie al riscontro positivo ottenuto da “AION” la band ha firmato un contratto con l’etichetta ligure “ARGONAUTA RECORDS” grazie alla quale stiamo suonando in differenti luoghi e facendo date molto importanti per la scena metal.

In parallelo agli WOWs, dal 2007 al 2012, ho suonato nella band Dirty Noise. Anche con questo gruppo ho intrapreso un’esperienza in studio di registrazione al “one music recording” di Lugagnano di Sona (VR), dove abbiamo inciso un demo di 5 brani rock inediti. In seguito allo scioglimento dei Dirty Noise, nel 2013, sono stato contattato dalla band I.A.N.T. (Incapaci Ai Nostri Tempi), entrando così a far parte di questo gruppo molto efficiente ed organizzato, con il quale suono tutt’ora, in parallelo sempre al progetto WOWs.

Con gli Incapaci ho inciso due dischi composti da brani inediti alternative punk rock:”Incapaci ai nostri tempi”e “LIMITE”.

Anche in quest’ultimo album ho avuto la grande opportunità di lavorare in uno studio fantastico, il Bridge studio, capitanato dall’altrettanto noto Marino de Angeli. Nel corso dell’incisione del disco ho lavorato poi con artisti del calibri dei TALCO – band italiana di notevole successo all’estero ed anche in Italia – che ci hanno regalato una collaborazione presente nell’album, così come Nicola Manzan, turnista chitarrista e violinista. Manzan rappresenta anche il progetto “Bologna violenta” ed ha collaborato con numerose band ed artisti molto importanti come il Teatro degli Orrori, Fast Animal and Slow Kids, e molti altri.

Da gennaio 2016 ho ricominciato a suonare anche con l’Orchestra di liscio Tiziano ed Erica.

Ho avuto inoltre varie esperienze da turnista, tra le quali spicca quella con Titti Castrini, noto fisarmonicista e compositore che ha fatto parte delle band di Vinicio Capossela e Mauro Ottolini.

Ad oggi (Marzo 2016), quindi ho all’attivo i progetti di:

– Batterista nelle band di brani inediti WOWs (atmospheric doom metal), I.A.N.T. IncapaciAi Nostri Tempi (alternative punk rock);

– Batterista turnista nell’Orchestra di Tiziano ed Erica, ed in altre formazioni che richiedono la mia collaborazione;

– Insegnante di batteria privato presso il mio studio, presso l’Accademia Musicale di

Peschiera del Garda (VR) e presso la Factory di Castel d’Azzano (VR).